Riportiamo parte dell’allegato 2 (scheda monitoraggio riduzioni di spesa con versamento in entrata al bilancio dello Stato) della circolare n. 12 del 23 marzo 2016 del MEF – Ragioneria Generale dello Statologo_MEF-RGSScheda monitoraggio riduzioni di spesa con versamento in entrata al bilancio dello Stato 

Applicazione D.L. n. 112/2008 con. L. n. 133/2008

Disposizione di contenimento

Art. 6 comma 1 (spese per organismi collegiali e altri organismi)Art. 6 comma 3 come modificato dall’art. 10 c. 5, del D.L. n. 210/2015 (indennità, compensi, gettoni, retribuzioni corrisposte a consigli di amministrazione e organi collegiali comunque denominati ed ai titolari di incarichi di qualsiasi tipo 10% su importi risultanti alla data 30 aprile 2010Art. 6 comma 7 (incarichi di consulenza)Art. 6 comma 8 (spese per relazioni pubbliche, convegni, mostre, pubblicità e di rappresentanza)Art. 6 comma 9 (spese per sponsorizzazioni)Art. 6 comma 12 (spese per missioni)

Art. 6 comma 13 (spese per la formazione)

Art. 6 comma 14 (spese per acquisto, manutenzione, noleggio ed esercizio di autovetture e per acquisto buoni taxi)

Art. 6 comma 21 (somme provenienti dalle riduzioni di spesa derivanti dall’adozione delle misure di cui all’art. 6 del DL 31 maggio 2010 n. 78)

Art. 6 comma 21-sexies (agenzie fiscali di cui al DL 300/1999 possono assolvere alle disposizioni dell’art. 6 e alle disposizioni vigenti in materia di contenimento della spesa dell’apparato amministrativo)

Art. 2 comma 618 e 623 L. n. 244/2007 (spese di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili utilizzati: 2% del valore dell’immobile utilizzato. Nel caso di esecuzione di interventi di sola mnitenzione ordinaria degli immobili utilizzati: 1% del valore dell’immobile utilizzato)

 

 

Applicazione D.L. n. 98/2011, con. L. n. 111/2011

Disposizioni di contenimento

Articolo 16 comma 5 (somme derivanti dalle economie realizzate per effetto di piani triennali di razionalizzazione e riqualificazione della spesa, di riordino e ristrutturazione amministrativa, di semplificazione e digitalizzazione, di riduzione dei costi della politica e di funzionamento, ivi compresi gli appalti di servizio, gli affidamenti alle partecipate e il ricorso alle consulenze attraverso persone giuridiche)

Applicazione D.L. n. 201/2011, conv. L. n. 214/2011
Disposizione di contenimento
Art. 23-ter comma 4  (somme rinvenienti applicazione misure in materia di trattamenti economici)
Applicazione D.L. n. 95/2012, conv. L. n. 135/2012
Disposizione di contenimento
Art. 8 comma 3 (spese per consumi intermedi)
Applicazione L. n. 228/2012 (L. stabilità 2013)
Disposizioni di contenimento
Art. 1 comma 108 (ulteriori interventi di razionalizzazione – da parte degli enti nazionali di previdenza e assistenza sociale pubblici: INPS e INAIL   – per la riduzione delle proprie spese: servizi informatici; contratti di acquisto di servizi amministrativi tecnici ed informatici; contratti di consulenza; contratti di sponsorizzazione tecnica o finanziaria; ecc )
Art. 1 comma 111 (riduzione dotazione organica personale non dirigenziale di cui all’articolo 2, comma 1, lettera b), del decreto legge n. 95 del 2012, con esclusione delle professionalità sanitarie)
Art. 1 commi 141 e 142   (ulteriori riduzioni per acquisto di mobili e arredi anni 2013, 2014, 2015 e 2016 – comma 141 come modificato dall’articolo 10, comma 3, del D.L. n. 210/2015)
Applicazione L. n. 147/2013 (L. stabilità 2014)
Disposizioni di contenimento
Art. 1 comma 321 (la disposizione prevede che l’Autorità garante della concorrenza e del mercato nonché le Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità assicurino il rispetto dei vincoli di finanza pubblica individuando misure di contenimento della spesa, anche alternative rispetto alle vigenti disposizioni in materia di finanza pubblica ad esse applicabili, che garantiscano il versamento al bilancio dello Stato di un risparmio di spesa complessivo annuo maggiorato del 10 per cento rispetto agli obiettivi di risparmio stabiliti a legislazione vigente e senza corrispondenti incrementi delle entrate dovute ai contributi del settore di regolazione.)
Art. 1 comma 417 – come novellato dall’articolo 50, comma 5, del D.L. n. 66/2014 (disposizione sostituitiva normativa vigente in materia di contenimento della spesa pubblica per apparato amministrativo degli enti D.Lgs n. 509/1994 e D.Lgs n. 103/1996)
Applicazione D.L. n. 66/2014 conv. L. n. 89/2014
Disposizione di contenimento
Art. 50 comma 3 (somme rinvenienti da ulteriori riduzioni di spesa – 5% spesa sostenuta anno 2010 – per acquisti di beni e servizi per consumi intermedi)
Applicazione L. n. 208/2015 (L. stabilità 2016)
Disposizione di contenimento
Art. 1 comma 608 (somme   rinvenienti da ulteriori interventi di razionalizzazione da parte degli enti nazionali di previdenza e assistenza sociale pubblici: INPS e INAIL delle proprie spese correnti diverse da quelle per prestazioni previdenziali e assistenziali)

Tags: , , , , , ,

Comments are closed.

L'amministratore della rivista "La Medicina Fiscale"

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

teresa

  Teresa Bellanova   è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.   Comincia […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

Contratto rinnovato per gli Enti Locali

madia 2017

Contratto rinnovato, dopo 9 anni di attesa, per i 467 mila dipendenti di Regioni, Province e Comuni. E’ stato siglato, […]

Al via il cumulo pensionistico gratuito

317020_738777_791a989a5b_13186258_display

Con l’ok del Ministero del Lavoro e del MEF, è ufficiale: ad un anno dal varo della legge di bilancio […]

Dipendenza e libera professione nel SSN

visitefiscali

Nel sistema Italia vi sono due grandi categorie di medici che lavorano nell’ambito del SSN : i medici subordinati  dipendenti […]

L’ACN del polo unico della Medicina Fiscale

317020_738777_791a989a5b_13186258_display

Libera professione: è il regime in cui un professionista lavora per più committenti, decidendo in autonomia tempi e modalità di […]

Nuovo contratto Medici Fiscali: si va verso il tavolo separato

317020_738777_791a989a5b_13186258_display

14 febbraio 2018: terzo incontro tra OOSS e dirigenza INPS per l’accordo collettivo nazionale dei medici fiscali, previsto dall’atto di […]

La bozza di ACN delle OOSS per la Medicina Fiscale

Slider-Assemblea1

Il prossimo 14 febbraio si terrà in via Ciro il Grande l’incontro tra OOSS e dirigenza INPS per cercare di […]