Il Corso teorico-pratico ”La certificazione telematica introduttiva in ambito assistenziale e previdenziale. Le giustifiche sanitarie. Normativa, criteri medico legali e linee guida INPS”, svoltosi nell’ambito dei lavori del  72° Congresso Nazionale FIMMG-Metis , diretto principalmente ai medici certificatori,  suddiviso in tre diversi moduli formativi, si è  proposto sia di analizzare il complesso quadro normativo e  le linee guida approvate dai competenti ministeri che  di dare i corretti criteri medico legali ai fini della certificazione medica necessaria per le istanze relative alle prestazioni assistenziali e previdenziali, per le quali  la normativa vigente prevede un successivo accertamento da parte del Centro Medico Legale INPS.

Nel 1° modulo dal titolo “I certificati di assenza dal lavoro per malattia: le regole, la casistica e le novelle normative”, tra i vari argomenti si è analizzato in particolare : il quadro normativo della  tutela previdenziale della malattia in ambito INPS, la veridicità della causa di incapacità al lavoro, la corretta valutazione della prognosi ad orientamento medico legale e la sua necessaria correlazione con l’impegno ergonomico, psico-relazionale e specificità mansionistica del lavoratore, i recenti riferimenti legislativi relativi all’esenzione dell’obbligo di, reperibilità del lavoratore assente per malattia e la corretta applicazione delle linee guida INPS, approvate dai Ministeri Lavoro e Salute.

Nel 2° modulo dal titolo ”Invalidità civile, cecità, sordità ed  handicap: normativa e criteri medico legali” sono stati  esaminati i diversi quadri normativi di riferimento per ogni tipologia di domanda a cui può eventualmente corrispondere una diversa commissione medica, ed inoltre tra i numerosi e complessi temi trattati:

– Quali le possibili criticità conseguenti al recente obbligo per il medico certificatore di indicazione dell’impossibilità, o meno, di deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore o della impossibilità, o meno, di compiere gli atti quotidiani della vita senza assistenza continua?

– Quando utilizzare il nuovo certificato medico integrativo per richiedere la visita domiciliare o per inserire/integrare/rettificare le dizioni di legge necessarie per la valutazione della domanda ai fini dell’indennità di accompagnamento?

– Quando effettuare la domanda per cecità o per sordità?

– Quali sono i corretti criteri per poter indicare che sussistono patologie oncologiche in atto per poter fruire delle previsioni e benefici della L. 80/2006?

– Quando indicare una patologia in situazione di gravità ex DM 2.8.2007?

– Quali i criteri medico legali per poter certificare una intrasportabiltà?

– Quali i criteri medico legali per il riconoscimento della connotazione di gravità in ambito di 104/92?

– Quale è l’importanza ed il ruolo dell’operatore sociale ai fini valutativi in ambito di legge 104/92?

Nel 3° modulo dal titolo “Infermità cronica, riduzione della capacità lavorativa, disabilità e lavoro” si sono  approfonditi i seguenti temi:

– il quadro normativo della legge 222/84 ed i risvolti medico legali di interesse per il medico certificatore in ambito di invalidità pensionabile (mod SS3) esaminando nel contempo alcune definizioni e concetti medico-legali tra i quali:  la capacità lavorativa, le occupazioni confacenti; permanente; infermità; difetto

– i riferimenti normativi di interesse per il medico certificatore ed il campo di applicazione della legge 68/99 (disabilità) che ha come finalità la promozione dell’inserimento e della integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato

– l’importanza ed il ruolo della valutazione dell’operatore sociale ai sensi della legge 68/99.

Nell’ambito di ogni modulo è stato  dato ampio spazio alla presentazione di casi clinici, alla esemplificazione pratica di problematiche inerenti la certificazione medica ed  al dibattito con la platea che ha evidenziato grande  interesse e viva partecipazione a tutto l’evento .

Alfredo Petrone

Segretario Nazionale  Settore INPS FIMMG

Per gli atti del convegno si rimanda a

http://fimmgsettoreinpsblog.apps-1and1.net/congresso-nazionale-fimmg-atti-del-corso-sulla-certificazione-telematica-introduttiva

Tags: , , , , , , , , , ,

Comments are closed.

L'amministratore della rivista "La Medicina Fiscale"

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

teresa

  Teresa Bellanova   è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.   Comincia […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

Bongiorno: al via il ddl “concretezza” per la PA

bongiorno

Il ministro Giulia Bongiorno ha presentato il ddl “concretezza”, che è già stato approvato dal CdM. “Il disegno di legge […]

La risposta di Boeri ai parlamentari M5S

tito

Ecco la risposta integrale del presidente Boeri ai parlamentari M5S.

Lettera M5S al Presidente Boeri

conte governo

I portavoce alla Camera dei Deputati Alessandro Melicchio, Riccardo Tucci e Francesco Sapia e il portavoce M5S al senato della […]

Il polo unico nel primo trimestre 2018

images-10

Lo scorso 22 maggio l’INPS ha pubblicato l’Osservatorio statistico sul “Polo unico di tutela della malattia” con i dati relativi […]

Il polo unico nei suoi primi 4 mesi

INPSrapporto2018

Il Polo unico per le visite fiscali è entrato in vigore il 1° settembre 2017, come disposto dal D. Lgs […]

Le disposizioni INPS in merito al polo unico

images-3

Ecco gli interventi INPS in tema di polo unico. 1- Messaggio n. 3265 del 9 agosto 2017 OGGETTO: Decreto legislativo […]