Dall’ufficio stampa FNOMCeO: quando la sanità fa notizia

Non mi ricandiderò alla guida della Fnomceo”: ha suscitato l’interesse della stampa la decisione del Presidente Amedeo Bianco di non presentarsi alle prossime elezioni per il rinnovo del Comitato Centrale.

La notizia è stata infatti ripresa da tutte le Agenzie (in allegato, i lanci di Ansa e Adnkronos) e da tutta la Stampa Specializzata (citiamo, tra gli altri, Sanità de Il Sole 24 OreDoctor 33 e Odontoiatria33,Dottnet,QuotidianoSanitàHealthdesk,MedicinaeDoctorPanorama della SanitàIl Nuovo Medico d’ItaliaIl Dentista Moderno, La medicina fiscale. (sì, siamo proprio noi!)

Barbara Gobbi de Il Sole 24 Ore Sanità, che già aveva scritto una serie di articoli sulle elezioni Fnomceo (in allegato, due ritagli del giornale cartaceo), ha voluto approfondire le motivazioni che hanno spinto Bianco a lasciare, facendogli una lunga intervista: la potete leggere integralmente a questo link.

Ma chi sarà il prossimo Presidente? E potrebbe trattarsi (sarebbe la prima volta) di una donna medico? (dovremo attendere ancora qualche anno, vero redattrici?) Se lo chiede Raffaella Ammirati di Adnkronos Salute, analizzando i dati della Fnomceo, secondo i quali le presidentesse degli Ordini sono triplicate, rimanendo però ancora soltanto sei. A commentare i dati, Annarita Frullini, coordinatrice dell’Osservatoriodella Professione medica – odontoiatrica femminile della Fnomceo. Il lancio è disponibile qui.

Tra i punti oggetto ndell’intervista di Sanità a Bianco, la questione del “comma 566” della Legge di Stabilità, che tenta di ridisegnarele competenze degli operatori sanitari. Sull’argomento, la Fnomceo ha assunto una netta presa di posizione contraria, rifiutandosi, tra l’altro, di partecipare alla “Cabina di Regia per il coordinamento nazionale sulla regolazione della vita professionale eorganizzativa degli operatori del Sistema nazionale”, in fase di istituzione.

La Lettera di Bianco a tutti i Presidenti d’Ordine e Cao, rilanciata ai colleghi della Stampa, è stata ripresa da molte testate (tra le altre, Adnkronos, Sanità de Il Sole 24 OreQuotidiano SanitàPanorama della SanitàDoctor33,MedicinaeDoctor), aprendo un nuovo dibattito.

Altro argomento “caldo”, le assicurazioni: Fnomceo ed Enpam hanno inaugurato un Gruppo di Lavoro congiunto per studiare forme di copertura ottimali per i Medici e gli Odontoiatri. Per la Fnomceo parteciperanno il Segretario generale Luigi Conte, il Tesoriere Raffaele Iandolo, i componenti del Comitato centrale Sergio Bovenga e Sandro Sanvenero, oltre al Direttore Marco Cavallo. La notizia, diffusa con un Comunicato condiviso, è ripresa da tutta la Stampa specializzata. In allegato, il lancio di Adnkronos Salute.

E proprio gli Odontoiatri, per voce del loro Presidente, Giuseppe Renzo, dalle pagine dei principali quotidiani, attraverso la televisione e le agenziedi stampa hanno dato sfogo alle preoccupazioni della Professione.

Dopo la partecipazione di Renzo a Skytg24 Economia, è stata la volta del quotidiano Il Messaggero: Valeria Arnaldi ha raccolto le dichiarazioni del presidente Cao nazionale su “Crisi economica e Odontoiatria”.

Stesso argomento al centro dell’inchiesta di due pagine, a cura di Benedetta Pacelli, pubblicata su Italia Oggi. I dati di partenza sono quelli del II Rapporto Eures-Cao, recentemente presentato a Roma, commentati, in un’intervista, dal presidente Renzo. Completa l’inchiesta un box sull’abusivismo odontoiatrico, con i numeri quantificati per la prima volta dalla Cao, sempre in collaborazione con l’Eures, e e raccolti nel precedente Rapporto, che è ormai punto di riferimento per ogni riflessione, anche politica, su questo grave reato.

È stata poi la volta de Il Giornale, che è andato a indagare su un’altra ricaduta della crisi: il turismo odontoiatrico. E anche il collega Stefano Filippi non poteva che sentire, su questo, Giuseppe Renzo.Trovate tutti gli articoli nei file allegati.

Ma, con questi presupposti, i giovani sono ancora attratti dalla professione di Odontoiatra? Se lo è chiesto Norberto Maccagno, direttore di Odontoiatria 33, che partendo dai dati appositamente elaborati dal Ced della Fnomceo ha scoperto che, nel 2014, i nuovi iscritti sono stati 1262 (tra questi, molti italiani che si sono visti riconoscere un titolo conseguito all’estero) contro 366 cancellazioni. Un incremento di quasi novecento unità che ha portato a uno su mille il rapporto tra dentisti e potenziali pazienti.

Potete leggere l’analisi di Maccagno a questo link.

Sempre Odontoiatria33 ha dato notizia di una comunicazione della Fnomceo sulla pubblicità sanitaria: una sintesi dell’articolo è poi stata pubblicata su Doctor33.

A una forma particolare di pubblicità – le offerte di visite, esami e interventi di chirurgia estetica acquistabili su internet “a prezzi stracciati” – è dedicata l’inchiesta a firma di Paola Rinaldi, che contiene le dichiarazionidi Amedeo Bianco. Potete leggerla sul numero di febbraio, attualmente in edicola, di BenEssere, il mensile di salute delle Edizioni San Paolo, oppure nel file allegato.

E altre uscite sono in programma:mercoledì sarà on line l’intervista a Renzo a firma di Giusi Brega, sul Portale di informazione  L’Ultima Ribattuta.

Comments are closed.

L'amministratore della rivista "La Medicina Fiscale"

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

teresa

  Teresa Bellanova   è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.   Comincia […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

La FNOMCeO scrive ai ministri: stabilizzare i medici fiscali e i medici convenzionati esterni

FNOMCeO1

Stipulare in tempi brevi l’Accordo Collettivo nazionale per disciplinare il rapporto di lavoro tra l’INPS e i medici fiscali, e […]

Ancora su lavoro autonomo e subordinato. Parte 5

privacy

Vediamo ora una recente (25 giugno 2018) sentenza della Corte di Cassazione che interviene sui criteri che distinguono un lavoro […]

Corso formativo ANMEFI

locandinaanmefi

Il 30 giugno 2018, a Ferrara, il quarto corso formativo: “Aspetti medico-legali della certificazione nella pubblica amministrazione e delle visite […]

Giulia Grillo, il nuovo ministro della Salute

giulia grillo

Giulia Grillo è nata a Catania il 30 maggio 1975. Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1999 e si […]

Lo stato dell’arte dei lavori per l’ACN dei medici fiscali

privacy

Dopo che lo scorso 9 maggio si è tenuta la seduta plenaria tra le sigle sindacali e associative (ANMEFI, ANMI-Femepa, […]

Giulia Bongiorno, il nuovo ministro della PA

bongiorno

Giulia Bongiorno è nata a Palermo il 22 marzo 1966. Studi classici, laurea in Giurisprudenza, si è iscritta all’Ordine degli […]