Palazzo Chigi. Conferenza stampa dopo il consiglio dei Ministri del 19 maggio 2017 con il premier Gentiloni e i ministri Madia e Lorenzin.

Un consiglio dei ministri importante che ha prodotto due pezzi da 90 in una volta sola: non si può certo dire che il governo Gentiloni non produca e che non concluda quello che è in cantiere da più di tre anni e che è stato iniziato dal governo Renzi.

Legge sui vaccini e riforma del pubblico impiego: due leggi che coinvolgono direttamente il mondo medico e che vedono protagonisti i medici, anche se sotto aspetti diversi.

In particolare, si ringrazia il ministro Madia per il coraggio, l’attenzione e l’impegno nella lotta contro il precariato che coinvolge anche il mondo medico in modo drammatico e per aver portato in fondo una riforma, quella della Medicina Fiscale, che era attesa da anni e sulla quale tutti, in precedenza, avevano glissato: restano ancora una serie di dettagli “tecnici” che vedremo definirsi nei prossimi mesi.

I dettagli tecnici (fra tutti, definizione del nuovo contratto e armonizzazione tra settore pubblico e settore privato) sono importanti per arrivare ad una riforma che sia buona, a partire fina dalla sua data di esordio, il primo settembre 2017.

I presupposti ci sono tutti; serve solo collaborazione e buona volontà da parte di tutti gli attori coinvolti in una riforma che interessa milioni di dipendenti italiani con le loro famiglie e la tutela della salute della parte produttiva del nostro Paese.

Federica Ferraroni

Tags: , , , , , , , ,

Comments are closed.

L'amministratore della rivista "La Medicina Fiscale"

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

teresa

  Teresa Bellanova   è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.   Comincia […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

Giulia Grillo, il nuovo ministro della Salute

giulia grillo

Giulia Grillo è nata a Catania il 30 maggio 1975. Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1999 e si […]

Lo stato dell’arte dei lavori per l’ACN dei medici fiscali

privacy

Dopo che lo scorso 9 maggio si è tenuta la seduta plenaria tra le sigle sindacali e associative (ANMEFI, ANMI-Femepa, […]

Giulia Bongiorno, il nuovo ministro della PA

bongiorno

Giulia Bongiorno è nata a Palermo il 22 marzo 1966. Studi classici, laurea in Giurisprudenza, si è iscritta all’Ordine degli […]

Risoluzione del Parlamento europeo contro la precarietà

parlamento europeo

P8_TA-PROV(2018)0242 TESTI APPROVATI Edizione provvisoria Risposta alle petizioni riguardanti la lotta alla precarietà e all’abuso dei contratti a tempo determinato […]

Grazie

Grazie_

Nel giorno del passaggio di consegne, la redazione de lamedicinafiscale.it sente di ringraziare il governo Gentiloni per aver portato a […]

Nasce il nuovo governo

conte

Alla vigilia della Festa della Repubblica, ad 89 giorni dalle politiche del 4 marzo, nasce il governo M5S-Lega. Giuseppe Conte, 53 […]