In malattia per mesi ma al lavoro per altri: condannata.

Due anni a una 50enne per truffa aggravata in concorso e falso. Ha presentato 23 certificati medici che la dichiaravano inabile al lavoro. Dovrà risarcire 6mila euro al datore di lavoro e 5mila all’Inps.

Questo è il link per leggere tutto l’articolo.