Le elezioni europee

Le elezioni europee del 26 maggio 2019 sanciscono un completo ribaltamento dei fronti rispetto alle politiche dell’anno scorso e e un terremoto politico in Italia: la Lega  diventa il primo partito italiano superando di 12 punti il PD che comunque guadagna il secondo posto con il 22,7% scavalcando il M5S che si ferma al 17%. Dopo di loro solo Forza Italia (8,8%) e Fratelli d’Italia (6,5%) conquistano seggi per Bruxelles. Tutti gli altri partiti italiani in lizza, compresa + Europa di Emma Bonino, restano invece fuori dal Parlamento europeo non avendo superato la soglia di sbarramento del 4%.