Quale occasione migliore per presentare la riforma della medicina fiscale se non ai diretti stakeholders?

Siamo alla vigilia della presentazione dei decreti attuativi del pacchetto della complessa riforma della PA, visto che è stato annunciato da tempo che il termine della prima fase parlamentare è previsto per giugno-luglio.

Il ministro Madia ha scelto un convegno di medicina fiscale, alla presenza della FNOMCeO,  per fare chiarezza e porre alcuni punti fermi sulla riforma del Polo Unico. Con un gesto estremamente corretto e apprezzato da tutti, è intervenuta al convegno “L’evoluzione dello stato di salute del lavoratore in malattia: dalla legge 638/83 alla riforma della PA” che si è tenuto oggi presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”.

Le visite fiscali del settore pubblico passeranno dalle Regioni all’INPS: questo è il passaggio chiave con l’obiettivo di semplificare e ottimizzare il servizio della medicina fiscale e di uniformare il trattamento dei dipendenti pubblici e privati anche per quanto riguarda il periodo di malattia, garantendo le tutele proprie di uno Stato di diritto come il nostro.

Per fare questo, servono le risorse necessarie per poter attuare seriamente la riforma.

“Sarebbe un governo schizofrenico, il nostro – ha detto il ministro della PA – se, dopo aver voluto fortemente questa riforma, non ponesse le giuste basi per poter avere una medicina fiscale efficace ed efficiente”

“Oltre a risorse adeguate – ha proseguito Marianna Madia – il secondo requisito è il capitale umano. E noi ce l’abbiamo: è formato dai medici INPS della lista speciale ad esaurimento che continueranno ad avere la priorità per fare le visite fiscali”.

Insieme a tutte le altre modifiche previste dalla riforma del pubblico impiego, il Polo Unico della Medicina Fiscale si presenta con tutte le carte in regola per portare ordine nella vita dei dipendenti pubblici e privati e per arrivare a quella stabilizzazione che i medici fiscali stanno aspettando da più di 30 anni.

20160524_ConvegnoEvoluzioneStatoSaluteLavoratoreMalato

Federica Ferraroni

© Riproduzione riservata

Tags: , , , , , , , , ,

Comments are closed.

L'amministratore della rivista "La Medicina Fiscale"

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

teresa

  Teresa Bellanova   è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.   Comincia […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

Giulia Grillo, il nuovo ministro della Salute

giulia grillo

Giulia Grillo è nata a Catania il 30 maggio 1975. Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1999 e si […]

Lo stato dell’arte dei lavori per l’ACN dei medici fiscali

privacy

Dopo che lo scorso 9 maggio si è tenuta la seduta plenaria tra le sigle sindacali e associative (ANMEFI, ANMI-Femepa, […]

Giulia Bongiorno, il nuovo ministro della PA

bongiorno

Giulia Bongiorno è nata a Palermo il 22 marzo 1966. Studi classici, laurea in Giurisprudenza, si è iscritta all’Ordine degli […]

Risoluzione del Parlamento europeo contro la precarietà

parlamento europeo

P8_TA-PROV(2018)0242 TESTI APPROVATI Edizione provvisoria Risposta alle petizioni riguardanti la lotta alla precarietà e all’abuso dei contratti a tempo determinato […]

Grazie

Grazie_

Nel giorno del passaggio di consegne, la redazione de lamedicinafiscale.it sente di ringraziare il governo Gentiloni per aver portato a […]

Nasce il nuovo governo

conte

Alla vigilia della Festa della Repubblica, ad 89 giorni dalle politiche del 4 marzo, nasce il governo M5S-Lega. Giuseppe Conte, 53 […]