Nuovo contratto Medici Fiscali: si va verso il tavolo separato

14 febbraio 2018: terzo incontro tra OOSS e dirigenza INPS per l’accordo collettivo nazionale dei medici fiscali, previsto dall’atto di indirizzo del polo unico della Medicina Fiscale.

I sindacati convocati e la dirigenza INPS si sono trovati su posizioni ancora lontane.

CISL medici, FIMMG INPS, SIMET, SNAMI medicina fiscale, SUMAI e UIL, che nell’incontro di ieri si sono dichiarati uniti nella proposta di ACN inviata nei giorni scorsi ai Ministeri e alla dirigenza INPS (proposta che potete trovare nelle pagine de lamedicinafiscale.it), hanno chiesto un tavolo separato per procedere, in tempi brevi, nella definizione dell’accordo.

Federica Ferraroni