on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

 

Teresa Bellanova

 

è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.

 

Comincia a lavorare ancora adolescente e si iscrive alla CGIL partecipando alle lotte contro il caporalato. A 15 anni è eletta capolega alla Camera del Lavoro di Ceglie Messapica. Allora come oggi la rappresentanza del lavoro e la difesa dei diritti delle persone costituiscono il tratto caratteristico ed irrinunciabile del suo impegno politico e sindacale e la sua stessa dirittura di vita. Il suo percorso in CGIL la porta a ricoprire diverse funzioni come coordinatrice regionale delle donne della Federbraccianti in Puglia, poi Segretaria generale provinciale della Flai (Federazione lavoratori dell’agroindustria) CGIL di Lecce, poi ancora come Segretaria generale della Filtea CGIL (Federazione italiana lavoratori del tessile-abbigliamento) di Lecce e infine dall’8 settembre 2000 è componente della Segreteria nazionale della Filtea con delega alle politiche per il Mezzogiorno, alle politiche industriali, al mercato del lavoro, al contoterzismo e alla formazione professionale.

 

Nel 2006 si candida alle elezioni della Camera dei Deputati su richiesta del partito di cui è attiva militante, i Democratici di Sinistra. Una volta eletta, assume l’incarico di componente della XI Commissione Lavoro, dove svolge ancora un’assidua attività fino all’ultima legislatura.

 

A nome dell’intera Commissione nel 2010 presenta il documento conclusivo, approvato all’unanimità, dell’indagine conoscitiva da lei proposta su “Taluni fenomeni distorsivi del mercato del lavoro” (lavoro nero, caporalato e sfruttamento della manodopera straniera). Per il Gruppo del Partito Democratico nel 2012 relaziona sulla reintroduzione della Legge per le dimissioni in bianco e pronuncia la dichiarazione finale di voto alla Camera sulla Legge di riforma del lavoro.

 

Si candida alle elezioni primarie per la scelta dei parlamentari a dicembre 2012 in provincia di Lecce, dove si attesta come la prima con 5218 voti di preferenza.

 

 

 

Comments are closed.

L’amministratore della rivista “La Medicina Fiscale”

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

Equo compenso ok

aula parlamento

Via libera alla prima parte della manovra finanziaria da 20 miliardi: adesso è il turno del bilancio e dal Senato […]

Settimana dell’Amministrazione aperta, seconda edizione

opengov

Solo attraverso un profondo cambiamento culturale principi come trasparenza, partecipazione e innovazione diventano obiettivi raggiungibili non solo nell’amministrazione pubblica ma […]

Su libera professione, parasubordinazione, subordinazione ed equo compenso

visitefiscali

Schematicamente possiamo dividere in tre gruppi i rapporti di lavoro della professione medica: i liberi professionisti, i parasubordinati e i […]

La circolare 3/2017 firmata dal Ministro Madia

madia 3

Ecco il testo dell’importante circolare che ha firmato ieri il ministro Marianna Madia e che fornisce indirizzi operativi sull’applicazione della […]

Equo compenso e precari della PA al vaglio nella finanziaria 2018

images-1

Sale l’agitazione delle categorie dei liberi professionisti in materia di equo compenso per il quale sono al vaglio delle commissioni […]

Concorso INPS per medici competenti in Toscana

images-1

Avviso di selezione pubblica, mediante richiesta di disponibilità, per il reperimento di un contingente di medici specialisti cui conferire incarichi […]