Rassegna stampa 3 gennaio 2015

La rassegna stampa di oggi è particolarmente significativa: l’episodio di assenteismo di massa dei vigili di Roma ha suscitato molto scalpore e vive reazioni indignate nell’opinione pubblica. Questi episodi si sono verificati  anche in passato nel nostro paese senza che l’indignazione popolare, sempre fortissima come  in questi giorni, abbia portato a una variazione del costume o della legge. Oggi invece ci pare di osservare una novità nel quadro: il Governo per bocca dei suoi più autorevoli esponenti, dal capo del Governo al Ministro della Funzione Pubblica, sembra recepire l’indignazione popolare e sembra volerla incanalare costruttivamente in un provvedimento legislativo ad hoc. Ciò non può che farci piacere, in primo luogo perché si tratta di un atto di giustizia e di equità nei confronti di tutti i lavoratori, del comparto pubblico e privato. Sappiamo bene che in questo tempo di crisi e di licenziamenti il mantenimento di posizioni di “privilegio” (meglio sarebbe dire di “abuso” in questo caso) è intollerabile per l’opinione pubblica. Però sottolineiamo che questa consapevolezza e il decisionismo che traspare dalle parole degli esponenti del governo ci pare il frutto di un clima culturale mutato. Riteniamo di aver contribuito in buona misura a questo cambiamento di sensibilità presso il Governo, grazie ai due anni di pressione costante, a volte un po’  ingenua, ma sempre  corretta, che abbiamo espresso come medici fiscali.  Rivendichiamo, primi tra tutti, l’onore e l’onere di aver puntato da subito sul progetto di costituzione del Polo Unico delle Visite di controllo: soluzione elegante, razionale, finanziariamente oculata nel  rispetto dei contribuenti italiani. Oggi è davvero un giorno importante per tutti noi !

Corriere della Sera

Assenteismo, linea dura del governo L’ipotesi: certificazioni affidate all’Inps

 

La Repubblica

Statali, licenziare sarà più facile il piano: l’Inps eseguirà i controlli medici

 

Il Mattino

Assenteismo, il record degli statali ​Boom di certificati medici: +21%

 

Il Messaggero

Vigili assenti, linea dura del governo

 

4 gennaio 2015

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/04/pubblico-impiego-renzi-vede-boeri-accelera-trasferimento-allinps-dei-controlli/1313337/

 

La Repubblica  Statali, Inps: “Pronti a garantire controlli con spesa pari a metà di quella delle Asl”