Tridico; prima il contratto dei MMF e poi quello nuovo dei medici esterni

Ieri, 23 luglio 2019, potrebbe essere stata scritta una pagina importante per i medici INPS in convenzione.

Al tavolo di contrattazione per i medici di medicina fiscale, il presidente INPS prof. Pasquale Tridico ha annunciato l’imminente stipula dell’accordo collettivo nazionale prevista dopo la pausa estiva.

Dopo i medici fiscali, verrà la volta dei medici esterni cui si potrà applicare l’acn dei MMF con le necessarie modifiche, con la fine, quindi, dei loro decennali contratti personali.